News e Eventi

Scambio di Auguri a Villa Pineta

La festa di auguri a Villa Pineta è una conviviale consuetudine partecipata ogni anno dai dipendenti, collaboratori e fornitori dell’ospedale di Gaiato. L’iniziativa si è svolta, martedì 18 dicembre nell’auditorium “Prof. Francesco Nobile” per volere del Direttore Sanitario dott.ssa Maria Teresa Nobile e del Presidente dott.ssa Maria Grazia Nobile.

 

In sala medici, fisioterapisti, infermieri, OSS ma anche fornitori di Villa Pineta, riconosciuto e apprezzato polo d’eccellenza nel panorama della sanità regionale e nazionale, oltre che locale. Immancabile, tra i commensali, il sindaco di Pavullo Luciano Biolchini, il quale ha augurato di proseguire lungo questo cammino di crescita nel campo della riabilitazione respiratoria ma anche nei servizi collegati alla riabilitazione metabolico nutrizionale e cardiologica.

 

 

Lo scambio di auguri è un momento sentito, che apre nuovi scenari, guarda al futuro.

Arriva alle porte di un anno ormai agli sgoccioli dove l’impegno è stato alto ma non sono mancate le soddisfazioni professionali, un po’ per tutti. A confermare l’ottimo rendimento della struttura sanitaria è la testimonianza, scritta e verbale, dei pazienti e delle loro famiglie che in Villa Pineta trovano una “seconda casa” e nel personale una “seconda famiglia”.

 

 

Un ospedale che si caratterizza per una lunga e importante storia e soprattutto l’ambizione di innovarsi e contribuire alle sfide della sanità del futuro. L’obiettivo è lavorare in “rete” mantenendo un dialogo aperto con le istituzioni e uno sguardo attento ai nuovi bisogni, per erogare un servizio qualificato e puntale, di cure e assistenza.

 

Un brindisi al futuro di Villa Pineta è arrivato anche dal Primario il Dott. Ludovico Trianni: “Buon natale e buon anno nuovo a tutti, sperando di continuare questo cammino verso il miglioramento. In questa struttura lavora gente di buonissima volontà e che dà il massimo dell’impegno, riusciremo ad avere grandi soddisfazioni anche nel 2019”.

 

Ad allietare la serata, un favoloso paesaggio imbiancato, un buffet di prelibatezze tipiche emiliane ed un sottofondo musicale che rallegra. La conclusione è un brindisi corale di ringraziamento per il lavoro fin qui svolto con i migliori auspici per il futuro immediato.

  • 1
  • 2
Prev Next